Ritratto

Offline
Registrato: 27/01/2006

Ultimi visitatori

Nessun visitatore recente.

Informazioni personali

Nome
Sguinzi Stefano
Città
stefanosguinzi@yahoo.com
Su di me...

Stefano Sguinzi Nato a Livorno il 31 Agosto 1937 Laureato, sposato, pensionato. Dal 1996 vive a Bali, Indonesia. - Si occupa di cinema dall’età di 14 anni come operatore culturale, consulente artistico, docente di Storia e Critica cinematografica presso la scuola di Comunicazione Sociale dell’Università Cattolica di Milano. Critico cinematografico e teatrale. - Ha lavorato come dirigente e titolare di primarie agenzie di pubblicità a contatto diretto con aziende nazionali e internazionali. Autore di significative campagne pubblicitarie e promozionali. - . Stefano Sguinzi Pondok Indah Br. Kuwum II no.5X Kerobokan – Kuta - Bali - Indonesia Tel/ Fax (0361) 739 234 E mail: stefanosguinzi@yahoo.com

  • Ha scritto:

una serie di analisi critiche e articoli per la Rivista del cinematografo, Cineforum  e Schede filmografiche.

 

-    Due lavori teatrali

Alla fine del sogno.

 sul tema della contestazione giovanile

 

Frammenti di coscienza e pratiche di vita.

azione drammaturgia multimediale sui problemi di coscienza connessi al dramma dell’Aids.

 

      -     Una raccolta di poesie.

Emozioni da terre lontane.

 

  • Quattro romanzi

L’incendio.

Una drammatica storia d’amore ambientata a Bali, un mondo che non cambia ma solo in superficie.

 

Diario Birmano.

Storia di un amore che non si realizza ambientato in un mondo incapace di vivere la propria sacralità.

 

Magari!

Storia di un amore disperato. Tragico. Di ambizioni politiche tradite. Di un paese dilaniato.  In preda alla follia.

 

Alex. Tu mi devi amare.

Una lunga corsa nel mondo dello spettacolo. I sogni . La speranza di avere una esistenza  diversa. Le illusioni di un mondo che si consuma. La tragedia.

 

  •  Un libro di racconti

La vita a pezzi

Fatti, situazioni e drammi della vita di tutti i giorni raccontate in modo a volte serio, a volte canzonatorio. Con una visione sempre disincantata della realtà.

 

       -    Serie di racconti politici e non

                   Berlusconiade

                   Viaggio in Laos e Cambogia

                    Dal ventre della Cina

                   Articoli su argomenti politici

 

 

Stefano Sguinzi

Pondok Indah

Br. Kuwum II no.5X

Kerobokan – Kuta -  Bali – Indonesia

Tel.Fax: 0062.361.739234

e-mail: stefanosguinzi@yahoo.com

Testi pubblicati da Sguinzi Stefano

Titolo Pubblicato Ultima Modifica Commentiicona ordinamento Visite oggi Visite totali Genere/Categoria
Solo chiacchiere
26/03/2013 - 09:24 26/03/2013 - 09:25 0 0 299 Poema, Società
Un uomo forte al potere
25/01/2017 - 08:36 25/01/2017 - 08:36 0 0 130 Articolo, Politica
Massimo D'Alema, non farti prendere in giro!
30/06/2016 - 11:05 30/06/2016 - 11:05 0 0 242 Articolo, Società
Cesare! Ci hai rotto le scatole. Adesso basta!
20/07/2010 - 02:18 20/07/2010 - 02:18 0 0 343 Articolo, Politica
MAGARI! - Capitolo Primo
09/07/2013 - 04:28 09/07/2013 - 04:31 0 1 357 Romanzo, Società
Casablanca (1942) di Micharl Curtiz
12/09/2012 - 09:59 12/09/2012 - 09:59 0 0 515 Cinema, Recensione
Tutto è amore o l'amore è tutto?
21/02/2015 - 12:12 21/02/2015 - 12:12 0 0 476 Cinema, Racconto
Suoni e rumori nella notte di Bali
09/11/2008 - 08:36 09/11/2008 - 08:36 0 0 1,612 Racconto, Viaggi
Un sentimento di estraneità
04/01/2014 - 03:24 04/01/2014 - 03:24 0 0 404 Racconto, Società
" Meglio la narrativa del Silenzio" - Roberto Saviano
18/04/2010 - 03:12 18/04/2010 - 03:12 0 0 509 Articolo, Società
Tu non esisti: lo sciaccallaggio fisico e morale
23/01/2017 - 11:11 23/01/2017 - 11:11 0 0 106 Articolo, Società
L'Italia fra due Presidenti
16/10/2009 - 02:55 16/10/2009 - 02:55 0 0 301 Articolo, Politica
L'ho vista ballare
11/09/2013 - 03:48 11/09/2013 - 03:48 0 0 233 Poesia, Società
Chi credi di essere!?
17/06/2016 - 12:53 17/06/2016 - 12:53 0 0 233 Poesia, Società
"Prego s'accomodi!"
28/12/2012 - 04:57 28/12/2012 - 04:57 0 0 546 Articolo, Società

Blog

Titolo Pubblicato Ultima Modifica Commentiicona ordinamento Visite oggi Visite totali Genere/Categoria
Alex, tu mi devi amare.
17/12/2008 - 08:58 17/12/2008 - 08:58 0 0 900
Riparto da capo con una revisione dei testi
30/09/2008 - 10:44 30/09/2008 - 10:47 0 0 917
Dopo cinquant'anni.
28/09/2008 - 09:13 28/09/2008 - 09:13 0 0 852
Cominciamo.
26/09/2008 - 10:32 26/09/2008 - 10:32 0 0 795
Fatemi sapere. Se vi pare.
30/12/2008 - 05:02 30/12/2008 - 05:02 1 0 860

Commenti di Sguinzi Stefano

Titolo Inviato Testo
Perchè no! 14/06/2017 - 03:28

Se avessi il solo dubbio di fare propaganda non pubblicherei i miei testi su Neteditor.

Prima di accusare qualcuno lei dovrebbe conscere la...

Risposta 01/05/2014 - 02:17

Da quando esistono persone capaci di accusare senza sapere e cercare di capire come fa Lei. L'intolleranza avvelena la vita di qualsiasi sistema...

Un post intitolat .... 30/04/2014 - 02:40

Io non ho difficoltà ad accettare l' accusa di essere matto. In un mondo di matti esserlo veramente può essere un segno distintivo di non...

Forse ha ragione lei. Il 15/09/2013 - 03:43

Forse ha ragione lei. Il discorso del cesto di mele marce, per me, continua ad avere un significato e mi consente di sperare.

Comunque smetto di...

Sai che bello! 25/08/2013 - 02:50

Leggendo e scrivendo prendo coscienza della realtà che ci circonda. Scopro, anche, che ci sono lettori come lei che si fermano dopo tre righe...

Marini e il PD 26/04/2013 - 02:49

Marini e stato candidato solo perché , come ha sempre fatto nella sua vita, era disposto a trattare.Le trattative,purtroppo , corrono verso il basso...

risposta 13/12/2012 - 01:23

Sicuro?

Una precisazione 25/11/2012 - 10:27

Non mi piace rivendicare le cose che ho fatto. Sono comunque orgoglioso di aver fatto il mio dovere sino alla fine. Sono andato in pensione per ragioni di...

Il voto lasciato. 05/11/2012 - 01:56

Il voto non ce lo hanno lasciato. Ce lo siamo preso e pagato milioni di morti. Per questo dobbiamo tenercelo.

Commento al commento. 23/06/2012 - 01:11

A quanto pare le mie previsioni, da lei contestate, non sono state sbagliate. I fatti di questi giorni le confermano in pieno. Per questo continuerò...