Di quale amore

ritratto di marina lolli

 

Con quale parte del tuo cuore mi amerai?
E quanta parte del tuo amore mi offrirai?
Forse, scorro solitaria
nella più impercettibile
delle tue cellule.

 

Quale urgenza ti spinge a cercare?
Quale fame
ingorda di parole
devi soddisfare?
Di quale amore mi ami ?
Amore mio.

 

Un ora, un giorno ..
E poi?
Il tuo animo
eterno insoddisfatto
Insegue senza sosta
la lusinga e il plauso.

 

Scorro dentro te ma non ti basto,
il tuo sguardo si spinge lontano
e il tuo pensiero non sono già più io.

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento

ritratto di Adaclaudia

pacata

malinconia nella consapevolezza di un amore a senso unico.

Bella!!!

ciao ciao

Claudia

ritratto di marina lolli

Ti ringrazio per aver letto

Ti ringrazio per aver letto la poesia e per il commento,purtroppo ci sono amori claudicanti e sentirsi soli è vivere una assenza assurda