Occhi stanchi

Riesco a sentirne l'odore

mi sembra di vederne gli occhi stanchi e indulgenti con dentro il peso del bagaglio

cerco di varcare la soglia senza riuscirci

dolce e rispettosa mi tiene al mio posto

prende quello che capita senza chiedere niente

dà ciò che traspare senza concedere nulla

i suoi messaggi sono subliminali

accarezzano con un tocco di malizia

raramente li manda

ha paura di qualcosa

qualcosa di celato dentro quegli occhi stanchi

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento