A VANDA

ritratto di mario-85

Non so come iniziare a scrivere una poesia

per dedicarla alla donna che è sempre stata mia

Lo chiederò al vento

che spinge la mia vela nel mare infinito       

oppure al mare che mi è stato sempre amico.

Il vento mi dice

fai presto a domandare

io corro veloce e devo andare!

Il mare non risponde

ma vedo crescere e ingigantire le sue onde

a guardarle mettono paura e assai sgomento

il cielo si fa scuro che sembra quasi sera

un lampo squarcia l’aria seguito da un frastuono

il mare s’è commosso e piange

e lo dice con il lampo ed il fragoroso tuono.

Io non ho paura

perché di mare sono sempre stato amico e uomo.

Cercavo delle parole belle  quasi di magia

per quella donna che tengo dentro il cuore

ma forse è lei la sola e bella poesia

Il vento che urla sempre s’é zittito ed è scappato via!

non vuole fermarsi mai un momento

se sente parlar d’amore e di sentimento

io però lo devo dire a tutto il mondo

perché parlo di un amore bello e assai profondo

di quelli che non ti fanno più dormire

se un giorno tu non la vedi

e per rivederla cammineresti

tutto il mondo a piedi

queste parole sono semplici

e le ho scritte per quella donna mia

che se dovessi perderla

sarebbe anche la fine della vita mia!!

MF

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento

ritratto di paola_salzano

Buongiorno Mario, ogni volta

Buongiorno Mario,

ogni volta che scrivi della tua donna, a me sembra, anche se non ti vedo, che ti si illuminino gli occhi e ti si  gonfi il cuore tanto è grande questo amore.

Mettici poi il suggestivo contorno del mare e del vento è tutto il tuo scritto si fa dolcemente poesia...

Come mi scrivesti una volta in un commento, chi è nato vicino al mare la poesia ce l'ha dentro, e nel tuo caso è proprio così!

Bravo, bravo!

Buona giornata,

Paola.

ritratto di mario-85

Cara Paola. Quando si

Cara Paola. Quando si incontra l'amore della nostra vita é per sempre, e credimi ci da la forza di affrontare tutte le difficoltà della vita. A volte penso che sia questa la vera poesia perché oltre tutto un amore così è grande come il mare.     MF 

ritratto di d'Artagnan

Vanda è una donna fortunatissima

E le parole che tu le dedichi vanno lette, rilette, centellinate come un'acquavite invecchiata.

Stupenda poesia d'amore, affascinante nella sua semplicità.

Complimenti !

d'Artagnan.

ritratto di mario-85

Grazie.  Dartagnan per il tuo

Grazie.  Dartagnan per il tuo bellissimo commento. Sai io sono il vero fortunato per aver imcontrato una donna stupenda che mi ha reso la vita di una bellezza indescrivibile. devo dire che è un pò gelosa, ma la gelosia è parte integrale di un amore stupendo.

grazie per la tua lettura       mario-85