Se avessi, se fossi

ritratto di Crobiotermi

Scende e s'abbassa

il senso di colpa

se avessi capito

se avessi parlato

se avessi insistito

se avessi

se fossi

e perché?

 

Scende e mi annulla

i minuti e le notti

divora e si ciba

di orpelli e biscotti

 

Passato è il passato

ma l'anima è nera

macchiata e sincera

e fedina di ciò che è era

 

se avessi, se avessi fatto

se fossi, se fossi stato

se avessi avuto,

se avessi capito

 

e intanto la terra che brucia

compie il cerchio intorno al pozzo

l'espiazione non soddisfa

né l'ufficiale né il mozzo

 

se avessi, se fossi

la vita mi è nuvola

perché nel mondo piove

oggi e domani, a dirotto

a causa di me

che se fossi e se avessi

e per come ho condotto.

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento