PRIMAVERA

ritratto di d'Artagnan

PRIMAVERA

                                                                              a Isabelle

Lieve,
il tuo bacio,
che profuma di gioventù,
mi sorprende,
come il volo
della libellula iridescente
colora
il suono
cristallino
delle acque del ruscello.

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento