"Ras del cinismo, un narcisismo"

 

Uso la l di clinico per

esorcizzare la mia futura camicia di forza

con l'iniziare a seguire le orme di Gibilisco,

sperando di arrivare velocemente alla parte

del doping senza sbagli,

l --- cinico.

 

Scorre questa fiumana fangosa di liquidi lacrimali,

traballa tra le serpentine

e corre, prova a rimettersi a correre abulicamente.

Scorre,re,corre,recorre,re,e,scorre,re.

 

Immagini senza immaginazione,

negazioni di sé

insabbiate nel ghiaccio

da ogni gradino

che mi slega dalla frustrazione di non ricordarmi

dove ho parcheggiato la sera pregressa.

 

Porci spigoli,

spigoli,

restano affilati e

accentuano la dicotomia

tra due sinonimi come rimpianti e malinconia.

 

Un ricovero desolato di essere desolato.

 

Un coro di voci vere e cover di vere voci

si affacendano a trovare riparo

in un ricovero.

 

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Il tuo gradimento: Nessuno (1 voto)