INFEDELE

ritratto di Vittorio Civitillo

Parola di fuoco
violenta

marchio di infamia
condanna
senza appello.

Di cieco odio
furore
animo mente
sembiante

di chi la pronuncia
infiamma
deforma.

In assassino
per fede

fedele di altra
fede

trasforma.

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento

ritratto di Vittorio Civitillo

Combattenti per fede o

Combattenti per fede o assassini?