LA NOSTRA TEMPESTA

ritratto di Mauro_Farina

Qui tra noi
il vento
si staglia
e la bufera vive,
come un’orda
di pazzia e vita
che s’intrecciano
in un solo essere
che tutti noi
sempre possiede
e nessun altro
ardentemente teme…
Torna la calma,
che lontana periva
come una nave
portata
alla deriva
che ora viaggia
verso la terra
che di nessuno
è mai stata.

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento