Non sia mai che un arcobaleno,venga dipinto sopra di me.

ritratto di TATAONE

Ferma.Ferma ancora a chiedermi : perché?Su tutto,poi incontro persone che invece sembrano non chiedersi nulla.La loro vita ha un motore di una Ferrari che viaggia a tutto gas e non importa se lungo il loro percorso,qualcuno cade,qualcuno piange,qualcuno soffre,no,non importa.Viaggiono senza intoppi,senza problemi.E mentre a carponi mi chiedo se il giorno dopo arriva,se ci arrivo al giorno dopo,se ho lavoro o un piatto da mangiare per il giorno dopo, addirittura se quella Ferrari quante volte ancora mi investira'.La stanchezza mi investe pure lei,la voglia di niente mi tiene per mano e la vita si ricorda di me solo per punirmi quasi,mi scaraventa le sue cose negative,senza che chieda nulla,,,io,,,Io,,ho quasi paura di questo pronome,,arrivo ad imparare a camminare, ma poi arriva in fretta la vita,per dirmi quasi:tu devi stare a terra,non ti è concesso di più,,allora di nascosto la mia fantasia mi porta via,in una vita dove io valgo,in una vita dove io esisto,dove la protagonista sono io..dove cammino,corro,salto,vedo,sento,,dove la vita gioca con me da amica e nulla accade,le lacrime di rado vengono versate...voglio restare nel mio sogno per sempre,,ma so che una volta sveglia,tutto tornerà come prima,,un giorno se mai l'arcobaleno sarà dipinto per me,,credo che sarei capace di non riconoscerlo,,tanto vale,rimanere in attesa del nulla,,in attesa di niente,,,accontentarsi che la vita colora e dipinge solo quello che vuole lei,,,la vita non è mia,,non sono io a deciderne i colori,,tanto vale,,rimanere così,,tra il buio,lo scuro,ben nascosta.Ho quasi paura di credere,sperare.In che cosa??Che corra quella ferrari,senza mai fermarsi!Che vadino tutti senza fermarsi,,non sia mai che un arcobaleno venga dipinto sopra di me...

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento