Le Netparodie - Gli squali piluccavano cannoli sotto terra

ritratto di Antonino R. Giuffrè
Gli squali piluccavano cannoli
sotto terra, avevano denti
di girasole, la coda
caramellata, dell’ocra
canarina allucciolava
nei loro occhi.
 
erano al sangue, i cannoli
 
mmm - buonissimi
 
di mattina presto
li aveva preparati
François de La Rochefoucauld
la talpa
 
le ovaie di Montale
come ingredienti,
un po’ di zucchero
e via.
 
una loro scoreggia cavallina
s’incendiò poi
nei sotterranei
come un’alchemica
metafora
 
ma ahimè morirono
tutte le termiti. 

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Il tuo gradimento: Nessuno (21 voti)

ritratto di Jazz Writer

Allora io dico solo una cosa

8 voti, quindi molti hanno espresso una valutazione così come l'ho espressa io, e allora perché non commentare? paura di chi, o cosa?...poveri noi. Io dico la mia, senza paura di niente e nessuno, sono stato bannato tante di quelle volte che una più una meno mi fa un baffo. Poi la mia età e le mie esperienze di vita mi permettono di dire tutto quello che penso, senza eccedere ma senza trascurare niente. La Poesia( approvo...è una poesia) è taggata satira e se la satira è rivolta a chi scrive cose incomprensibili e poi fa polemiche verso altri autori che a mio parere sono validissimi, e lo dimostra il loro curriculum, allora sono solidale con questi varsi acidi e crudeli ma efficaci. Inoltre, sempre se l'ho ben intuita, qui su questo sito c'è gente che fa polemiche dicendo che altri, non so chi, stanno rovinando il sito. Io credo che far scappare uno come Giuffré ( si noti che ci siamo cordialmente antipatici)... e mi riferisco ad effetticollaterali, è stata un'azione indegna. A lui e ai suoi amici io dico: il sito lo mandate a ramengo voi. sarà una piccola perdita ma fra poco mi levo pure io dai cabasissi, che io chiamo saraghi... però non diamo agli altri le nostre colpe. Se Antonino ha voluto dire a questa gente che non stanno assolutamente contribuendo ad elevare la qualità del sito nel settore poesia, mi trova d'accordo. Così la penso, e questo ho detto...augh!

P.S. c'è qualcuno che mi sa dire chi è o era effetticollaterali e tutti gli altri che lo spalleggiavano, Aldino, Ernest e compagnia bella. Si può sapere o no?

ritratto di nadia cinque

cancella i commenti onesti

infatti non penso che abbia cancellato solo il mio in cui gli avevo chiesto perché copiava le mie idee sulle formiche ed ermetismi vari di horus che avevo pubblicato prima di lui comme commento artistico ispirato dall' opera di Re Nero...i veri artisti sono originali e creano opere nuove innovative da cui altri prendono spunti...ti hai per caso preso spunti dal mio scritto ermetico che infatti menzionava anche le formiche¿¿¿i punti e letture si fanno aumentare anche con masturbazioni dei clicks come quasi tutti sanno e come ho provato per curiosità anche io...cancellare un fantastico commento artistico creativo, esotettico educattivo, la dice lunga su chi vuole presentarsi come artista o critico .....sulla mia opera che aveno incollata sotto la sua, c` era la data di creazione ma forse sono solo coincidenze.....comunque l`opera ermetica  di horus e degli uomini formica, è ancora accessibile nel post di Re nero che al contrario, la happrezzata molto...i gusti sono gusti e con i gusti non si ragiona probabilmente...non lo so...se debbo dirti la verità, trovo la tua composizione misera, banale, noiosa, mi sarei aspettata di più da chi ha cultura e sa scrivere, comunque come ho detto, questi sono solo i miei gusti e gli altri scrittori potrebbero invece apprezzare e gradire quello che hai scritto che a me fa solo perdere tempo e nemmeno diverte...sarebbe bello sentire lettori normali e comuni cosa pensano dei nostri componimenti, e non solo altri autori e scrittori, per capire davvero de quello che scriviamo è realmente interessante o meno...ma nei siti di scrittura, tutti i commentatori e lettori, non sono altro che altri autori e così diventa difficile capire se alla gente comune piacciono o meno i nostri compinimenti.  

ritratto di Antonino R. Giuffrè

… ma no, Mino, non è una poesia, semmai è un’antipoesia…

… è come se avessi voluto dire a quei poetucoli nichilisti che attaccano continuamente i nuovi utenti per scoraggiarli: guardate, ragazzi miei, che non ci vuole niente a scrivere certe boiate senza senso (questa l’ho composta in un minuto e mezzo, pensa te), è inutile che ve la tiriate sostenendo di essere originali, potete prendere per i fondelli chi non ha mai aperto un libro in vita sua, non chi si occupa di poesia da anni. In questo pattume ho cercato di inserire i loro leitmotiv preferiti; forse qualcuno vi scorge un barlume di senso ipotizzando che gli squali siano una certa categoria di poeti pseudoermetici, le formiche una certa categoria di utenti destinati al macello, le talpe i voltagabbana che propendono per l’una o per l’altra categoria a seconda del vento. Ma, in realtà, il pattume in questione è volutamente insensato, cacofonico e cacologico… insomma ‘na cacata ah ah.

Chi sia quel tizio che nomini non lo so e non mi interessa. Di certo lotta contro il male sullo stesso ring dell’uomo tigre ahaha.

Un abbraccio.

 Ps. A dire il vero, credevo di aver chiuso i commenti per quest’opera, ma evidentemente non ci sono riuscito. Sai come si fa?

Per Nadia. Devo dire che sei davvero birichina! Ma come hai fatto a sgamarmi? Ebbene sì! Ho copiato dagli ermetici. Vi si riscontrano infatti topoi tipicamente ungarettiani e luziani come “gli squali che piluccano cannoli sotto terra”, “le code caramellate” e “le ovaie di Montale”. Devi essere proprio una raffinata intenditrice di poesia ermetica. Complimenti sinceri.  Quanto alle formiche, oh, faccio mea culpa: non sapevo che questa parola fosse stata coniata da te. Provvedo subito a sostituirla con “termiti”.

“Esotettico” me lo segno, sembra molto.... accattivante come aggettivo.

Un caro saluto. 

ritratto di nadia cinque

copiature plagi od ispirazioni?

Volevo correggere i refusi, ma penso che il testo sia comunque comprensibile...E` questa la mia o-PERA ermetica dalla quale hai tratto ispirazione per la tua? Invece di rispondermi, la hai tolta cancellandola...

 

Contava i peli sul culo delle formiche

Ci riprovo con un'altro sistema per vedere se l'immagine viene visualizzata...lascio i vari refusi altrimenti non finisco mai di riaprire e correggere quel polpettone esoterrico/educattivo fatto al volo e dedicato a chi pensa di vedere tutto, sapere tutto di tutti, ma non capisce una segola di niente e di nessuno...

Sbellicati pure dalle risate ora ed io scappo che e' tardi ed ho un mucchio di robbe da fare..Buon divertimento e grazie per l'ispirazione...

 

 

...Io le feci esoterriche educattive...

[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/58/1781697256.png[/IMG]

LE FECI DI HORUS

Le feci osservatrici,
le feci giudizione,
le feci istruite,
le feci belle

le mie stratosferiche muse ispiratrici...

----

Essenze delle sacre interiorita'
emanazioni di esalazioni divine
fuoriescono dal sepolcro di Horus
tra suoni di trombe trionfanti

Muse che cantano i sogni
sopra al trono creato da Iside
per lo squalo che lo diede alla luce solare
tra urina e seme nelle due bocche del drago
prendendo il posto del vecchio padre assunto in cielo
tornando polvere di stelle morte,
dalla quale era emerso facendosi uomo/Dio
tramite le spore custodite dal seme celeste.

L'uccello trasformato in scarafaggio dei morti,
appallottola nelle viscere le muse osservatrici,
seminandole sui prati rivestite di nuova vita
come occhi/falli/funghi/serpenti che bramano il sole

estraendo con indici di gradimento e godimento
il dente del fallico giusizio universale
pudrefatto da una marcia cultura infernale
che conta i peli sul culo delle formiche
senza capire un cazzo della matematica

Il sigillo del demonio in fiamme
e' deposto sulla fronte della bestia
divoratrice di umani...
Come i giganti di horus, demoni cannibali
Lestrigoni contaminati dal piede di Buddha,
che si cibavano di noi poetando
ed imitando l'inno del D-io cannibale...
Nascosto, nascosto, che rinasce a nuova vita...

Nota: seme celeste, e' in realta' la definizione delle
meteoriti adorate nell'antichita' nei templi dei nostri avi,
come seme celeste, pietra nera/filosofale del toro celeste o
toro nero, toro alato fatto uomom, immolato e rinato a nuova vita
tramite il figlio che del padre e degli dei/leader si cibava nel
pasto sacro descritto in molti miti/immagini del passato ed
inno cannibale che ne riporta le comuni usanze/pratiche parallele
a quelle di altre culture sotto il controllo di questo nuovo
unico Dio/Demonio/Occhio/Serpente/Fungo......

Stella cadente/morente/meteorite che avvisava della nascita
di nuove divinita', e non a caso veniva chiamato seme/sperma
del dio del cielo, che inseminava pianeti pronti a ricevere le sue
spore parassite che usavano il dna delle forme di vita esistenti
per produrre nuove forme di vita come esiste in natura nel
mondo degli insetti, con parassiti/predatori che usano/sfruttano
il dna di altre creature per muoversi in altri luoghi,
per propagarsi tramite esse e divorandole alla fine per le loro
rinascite, come successe a diverse razze di umani, non a caso
tutti cannibali e tutti con le stesse
predisposizioni/conoscenze/usanze perche' controllate dal dio
parassita o dio del cielo sopraffatto e rimpiazzato dai nuovi
profeti/figli/sacerdoti di enki, (enki/serapis= fallico toro celeste)
custodi del vecchio dio/padre/figlicida/cannibale, nascosto, nascosto
che rinasce ogni era con nuove forme per non farsi scorgere dagli
umani nella sua reale essenza infernale...

Non a caso nell'inno del Dio cannibale lasciato in una delle
3 piramidi, si menziona anche il potere sotto i piedi del Dio,
che sono i piedi del nuovo fungo/salvatore/pietra fatto uomo che
si ciba del padre delle culture precedenti e degli umani con
nuove forme riadattate ai tempi intelligenze e necessita' dei capi...

L'inno del Dio cannibale, e' il poema piu' oscuro ed educativo
mai scritto da queste divinita' demoni funghi fatti uomo,
nascosti, nascosti che rinascono a nuova vita con nuove forme
divorando oggi l'intelligenza degli umani tramite l'uso delle prediche,
dei mondi virutali/artificiali che si creano/divorano crendo nuovi
tipi di assuefazioni divenute nuove forme di droghe, persi nelle
favolette, nelle ipocrisie, false promesse, falsa umanita',
falsa integrita', falsa elevatezza da sfoggio/raccattaggio, come
Hermete, il piu' grande buggiardo fallico degli umani, non a caso
rappresentato con un busto di pietra senza braccia/mani, con testa e
fallo in evidenza, come i sacerdoti/avvoltoi della tau dell'Anatolia,
divoratori di teste umane, praticanti culto dei crani kapala o
cranio di Adamo per poter rinascere a nuova vita etc....ed oggi
si divorano/sacrificano i cervelli umani a livello virtuale con gli
strumenti delle sacre arti ormai degenerate in tutto ma potenti
strumenti di persuasione/potere/controllo delle masse di fedeli
ciechi o creduloni che credono alle favolette con cui sono
iponitizzati ed ignornao i fatti reali perche' accecati dai canti
delle sirene, come i giganti uccisi mentre erano drogati e sognavano
i loro eroi virtuali e le loro divinita' divoratrici di umani che controllavano il loro dna cibabdosi di loro alla fine etc...

Anche Enki, era infatti era rappresentato come un serpente con testa
umana, e se il serpente e' in realta' lo scettro fallico del comando
o sua testa inferiore con la quale ha creato le tante teste di casso
a sua immagine e somiglianza, che speranza potra' mai avere
l'umanita' contaminata dal seme ipocrita del dio/demonio nascosto
nascoto dietro le tante facciate???

PS: ...Io le feci esoterriche educattive le mie FECI...

Buco della testa supeiore, in parallelo con quello della testa inferiore chiamata uccello/figlio/serpente/pietra/scettro del comando etc...

Ma Adamo ha perso la testa superiore a quanto pare e la sua unica
apertura e' quella inferiore o forse ho visto e capito male a
causa della troppa cacca ermetica dello scarrafone che si immedesima in
un Dio che sorregge il mondo di merda che nasce dalla sua merda,
come Atlante/Zeus o nuovo uomo/dio illuminato dal
fungo/occhio/pietra/serpente duplice uccello che lo lega al padre del vecchio padre divorandogli il cuore/fegato etc...il marchio sulla coscia e' il nome del Dio, il CHERCHIO si chiude e con esso il terzo occhio degli umani, oggi in grado di apprendere solo da fuori secondo i copioni delle culture/religioni create da queste nuove divinita' educatrici/divoratrici/predatrici di umani e fatte uomo...

dal quale proviene la nuova umanita' creata a sua immagine e somiglianza...

[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/53/85/1792506190.png[/IMG]

... Questo e' un cattivo esempio di melma ermetica dalle duplici chiavi di lettura, anzi, molteplici chiavi di interpretazioni multiple, possibilmente da non segure perche' espressa in modo terribile e non accurato/rifinito ma fatta di getto in pochi minuti...

ritratto di Jazz Writer

Nino, allora avevo capito

bene, anzi nel commento usi le mie stesse parole espresse in un commento sul mio ultimo blog( forse una risposta a Lisy)...ragazzi, andate a prendere per i fondelli qualche ignorantone sprovveduto, magari senza un minimo di esperienza alle spalle...me no di sicuro. però quel che mi sorprende di questo sito è che con effetticollaterali l'unico a difenderti sono stato io, pensa te, sarà forse perché sono obiettivo al di là delle simpatie o antipatie personali? A quel punto mi sono saltati addosso in 10 minacciandomi pure....ahahahahah, in quel momento si sono dichiarati amici di effetti, Aldino, Ernest e altre nullità del sito. mi conoscessero capirebbero che le minacce mi fanno solletico. Ma gli altri dov'erano, i tuoi amici?...Perdere Antonino per tenersi certa gente su questo sito è da masochisti... la vedo brutta questa faccenda.

Sul fatto che sia una poesia, questa tua ( sì, vero, antipoesia in satira) sono d'accordo. Un giorno farò i nomi degli autori che potrebbero portare avanti questo sito e quelli che lo stanno affossando, senza remore. Ce l'ho in testa e lo farò...ma poi non mi cancello, aspetto che mi bannino, e tanti saluti e baci a quelli che resteranno, meglio fuori che dentro questo clima...ciaociao.

ritratto di Antonino R. Giuffrè

… ho tolto dal testo la parola “formica” perché non volevo…

… violare il copyright di una multiforme e preparata autrice come te, Nadia. A dire il vero, mi sembrava di aver già sentito da qualche parte quella parolina immaginifica (formica… formica… formica… Dante no, Pavese no, Magris neppure…), ma non ricordavo che l’avessi usata proprio tu. Pardon. Purtroppo, però, non ho tratto ispirazione dal tuo poema epico (sto poco su Net), ma guardando una puntata di Superquark. Peraltro, ci tengo a puntualizzare che il mio capolavoro lirico s’incardina sul topos universale degli “squali che fanno scoregge cavalline sotto terra”, non sulle loro “feci”. Sembra una sciocchezza, ma ti assicuro che non lo è: una flatulenza silenziosa può essere letale, mentre della comune “cacca”, che io sappia, non ha mai ucciso nessuno perché si vede ed è facilmente smaltibile tirando lo sciacquone. Spero di aver chiarito i tuoi dubbi esotettici. Ora è tempo di andare al mare :-)

 

Mino, in realtà qualcuno mi ha sostenuto: non molti, è vero, ma qualcuno c’è stato. In ogni caso, figurati: sono un pensatore libero (come te, del resto), non ho bisogno di essere spalleggiato per portare avanti le mie convinzioni. E comunque non possiamo aspettarci che questi “personaggi” vengano puniti. Ricordiamoci, tra le altre cose, che c’è una signora con tre nick diversi (cosa espressamente vietata dal regolamento) che ci perseguita e insulta pesantemente da mesi, ed è sempre lì, a pubblicare inutili blog al veleno col chiaro intento di provocarci. Vabbè, carissimo, andiamo a pescare ope? :-)

 

Ne approfitto per ringraziare e salutare lisy :-)

ritratto di Jazz Writer

Ah, quindi ricordavo bene

avere tre nick è proibito dal regolamento?...ma allora tollerare questa cosa è proprio da quaqquaraqquà...si scrive così o sbaglio?...niente, io ho deciso di mollare, manderò tutti a quel paese, e a giorni sarò in alto mare dimenticando queste bassezze, ma prima o poi scriverò un blog su questa cosa dei plurinick e chiederò alla Redazione, ufficialmente, di accettarmi con il mio vero nome: Colosio Giacomo, per gli amici Mino o jack, cancllando jazz writer. Se non sarà possibile mi cancellerò, o mi banneranno perché ho intenzione di dire esattamente quello che sto vedendo su questo sito, magari sbagliando ma quello che vedo e sento lo dirò. Io non sono uno che ti dice: ritorna, lascia perdere i provocatori. Quando un coglione offende una persona di valore, io approvo qualunque cosa faccia chi ha ricevuto l'offesa, ed io quel post di effetticollaterali l'ho conservato, ed ho anche alcune idee di chi siano i suoi fiancheggiatori ( MAGARI C'è ANCHE LUI STESSO SOTTO MENTITE SPOGLIE)...OLE', STAMMI BENE E PENSA UN PO' ALLA TOPA, COME SI DICE ALL'ELBA, MOLTO MEGLIO CHE PERDER TEMPO A FAR CAPIRE LA MUSICA AI SORDI. CIAOCIAO.

P.S. avevo il tasto delle maiuscole premuto...ne è venuto un pasticcio ma non voglio cancellare.

ritratto di Jazz Writer

Nino, confermo

quanto dici, qualcuno ti ha sostenuto, e non sono pochissimi. Mi hanno scritto per farmelo notare ed allora sono qui a fare ammenda, credevo che ti avessero proprio abbandonato tutti. Comunque alcuni di quelli che ti hanno difeso sono stati bannati...lo sapevi?...qui c'è puzza di bruciato, mi farò bannare pure io, non riesco a stare zitto. ciaociao.

P.S. vorrei pubblicare quel racconto di cui ti parlai nel quale un allievo si innamora della sua insegnante a seguito della lettura della poesia Nausicaa, di Bracalino, letterato che credo tu ami quanto me. Se ti interessa te lo farò sapere quando la pubblicherò...mi garberebbe avere un tuo parere obiettivo. Ciaociao

ritratto di Antonino R. Giuffrè

… e sì, Mino, qualcuno c’è stato…

… tra questi sicuramente la cara e dolce Angela, che è stata bannata per aver avuto, direbbe Busi, un cuore di troppo.

Va bene per il racconto bufaliniano. Un giorno mi piacerebbe rileggere due tuoi cavalli di battaglia: “Le macchie di Rorschach” e “Il sapore dei baci”.

Ciao. 

ritratto di Jazz Writer

Sì, proprio ad Angela

mi riferivo, ma non solo a lei, altri sono stati bannati per averti difeso. Se non toccherà anche a me posterò con piacere le macchie di rorschach e Il sapore dei baci... confesso che sono due racconti che piace anche a me rileggerli. Invece il racconto nel quale c'è una lezione di una prof avvenente sulla poesia di Bufalino è più lungo, non mai collaudato. vedremo, magari lo posto anche se è lunghetto...dividerlo non mi piace. ciaociao... spero che pian piano ricomincerai a frequentare più assiduamente neteditor, non solo con le poesie, anche con i racconti.

ritratto di Lysi

approvo tutto, uno di quei

approvo tutto, uno di quei voti è mio, e adesso ci metto la faccia. Preso le stesse distanze da questi pseudoamici. Meglio non fare nomi, ma son proprio delusa, amareggiata e disincantata (anche un po' incazzata e si vede) . Chiesto  una spiegazione su eventuale abuso in privacy, mi devono ancora rispondere dalla Direzione.  Soprattutto non va bene accusare sul sospetto persone che non c'entrano niente con 'ste guerre e che se ne stanno da sole qui dentro senza allearsi con nessuno. Una persona mi ha chiuso fuori, solo perchè non ho abbracciato la sua guerra nel sito, mortificante.O con me o contro di me ? ma scherziamo? ok, mi andava di dirlo. Tanto la mia motivazione a scrivere qui è sfumata del tutto.

un saluto 

ritratto di sp3ranza

??????

Quella "certa Gente" sarei anche io? Ma chi credete di essere? Per promuovere le
vostre storielle siete pronti a distruggere tutto e tutti senza nessun rispetto
per nessuno o fingendovi persino amici della peggior gente acculturata strumentalizzata
per farsi spingere? Questo non e' un sito per reginetti che impongono a tutti gli
autori i loro modi di scrivere/poetare/esprimersi, e' un portale ancora libero dove
ognuno fa arte come gli detta il cuore o la faccia inferiore se e'quella che sceglie
per esprimersi e raccattare consensi...

Sono le vostre guerre di rivalita' a distruggere i portali non i nuovi autori od
autori emergenti che si affacciano per trovare un luogo in cui pubblicare in
santa pace o condividere le loro opere belle o brutte che siano ed i siti di scrittura
dovrebbero essere come supermercati, non botteghini di sigarette per fumati di
falsa cultura, supermercati dove c'e'e tutto per tutti i gusti e chi siete voi
per imporre solo sigari e sigarette che piacciono a voi e che tutti debbono
fumarsi?

Grazie, io non fumo, ma cerco di mangiare quando possibile, cibi genuini, anche
se presentati in modo non troppo elaborato con cui spesso perdono le virtu' per
far gioire il palato e gli occhi, ma piu' processati, e piu' miseri di vero
nutrimento del corpo...

Smettetela con i vecchi e decrapiti duelli/rivalita'/invidie e pubblicate come
tutti noi, se qualcuno oltre i vostri soliti amichetti fissi, vi vuole leggere,
lo fara', se non interessate a nessuno fuori di quella sfera, non e' colpa nostra,
ma di quello che producete e che magari vorreste persino vendere per sentirvi
realizzati...Ma quelli sono problemi ed affari vostri, che a me non riguardano e
nemmeno a molti altri che vengono qui solo per pubblicare i loro testi, leggere
qualcun'altro per prendere ispirazione, per divertirsi, per curiosare etc..questa
e' una sorta di edicola, dove ognuno si legge quello che casso vuole e chi vuole
e voi non avete il diritto di dire chi dovrebbe pubblicare, come e dove perche'
sono sempre quelli come voi a far chiudere tutti i portali e non certo noi piccole
formiche laboriose che tanto odiate e che sempre lavoriamo per sopravvivere e non
produciamo arte da sfoggio di cultura, ma ben altri tipi di arte per ben altri scopi
ed io lo faccio pur avendo impedimenti con la lingua italiana, concentrazione e
deficit dell'attenzione che peggiora sempre e se a qualcuno piacciono i miei testi
strampalati, esoterrici educattivi, a voi che ve ne frega?
Pensate ai vostri ed a farvi leggere/ricercare anche da gente normale che non siano
i soliti amichetti fissi in cerca di evidenza che viaggano insieme nei vari mari
della rete cattura pesci lessi...

Scrivete, se volete commentate pure, ma onestamente e non con i soliti sistemi
distruttivi, di invidia, guerriglia, rivalita' che non servono a niente ed a
nessuno, ma solo ad illudervi che con quei sistemi, qualcuno oltre il solito
gruppetto, vi notera'...

Scrittori moderni disposti a dire ed a fare di tutto pur di farsi notare e'
una pratica che a me fa venire la diarrea cerebrale..sorry per l'intrusione
e per il commento onesto che potete pure togliere...

Finitela di ragliare a vuoto, e scrivete/leggete/commentate invece di gonfiarci
i marroni con le puttanate acculturate che ci hanno sfracassato un po' tutti...

Ci sono pure quelli che rubano i nostri commenti/testi per le loro puttanate,
insulti, diffamazioni, plagi sotto mentite sfoglie di Horus...ma la cultura
esteriore crea davvero questi mostri che passano intere giornate a fare
guerre virutali per farsi notare?

Piantiamola tutti e torniamo ad usare il sito per condividere opere, belle o
brutte che siano, ma nostre, prodotte/create da noi e chi vuole leggerci, lo
fara' e possibilmente roba fresca, perche' i vecchi polpettoni presentati e
ripresentati che altri fingono di leggere per la prima volta con falsi nick,
sono cose monotone che alle formiche non piacciono, e cosi' anche a tanta
gente normale, ma e' un consiglio, fate pure come volete o continuate con le
vostre guerre galleggionifere con le quali avete affondato molti portali se
non erro, che sono stati chiusi per colpa di gente come voi e non certo per
colpa delle formiche...

Vogliamo seguire la stessa strada e far chiudere anche questo luogo o vogliamo
imparare a convivere tutti insieme ognuno con il suo tipo di arte e nel
rispetto reciproco di ogni forma di espressione?

 

ritratto di Lysi

.....

vedi sotto

ritratto di Lysi

Cosa c'entri tu ? NON ho

Cosa c'entri tu ? NON ho fatto il tuo nome, non c'entri affatto. Non voglio far nomi per non dar luogo ad assalti assurdi. Ma so bene con chi non relazionarmi d'ora in poi. Ho dato appoggio a Giuffrè perchè leggendolo non mi sarebbe MAI venuto in mente potesse essere un bullo.....e che la gente che va a spargere in giro razzismi simili dovrebe vergognarsi. 

un saluto Nadia