la poesia del culo

ritratto di arkom

La poesia del culo

Il culo...

Sublime divina creazione 

celestiale

paradisiaco

               sintesi perfetta di forma e desiderio.        

Chiappe che nel movimento

cantano… ed è il canto dell'universo.

                       Il Culo..                      

ipnotico

miracolo piovuto dal cielo per dirci chi siamo

giocondo candor al sapore di panna

soffice nuvola di lussuria

morbido e burroso.

Caldo

 accogliente

dolce dimora per la mente

gioia per gli occhi

delizia per le mani.

A pomodoro..

piccolo e sodo

prezioso rubino

o ancora a mandolino

grande

...abbondante e sporgente

tenuto come in gabbia nelle mutande.

A forma di pesca

corposo di grazia

ma anche a pera

gonfio e fiero

dove c'è culo..c'è casa.

Culo che non hai sesso.

Sei maschio e sei donna

splendor che non perdona

alto basso schiacciato generoso

giovane o anziano

per te comunque vi è sempre un chiodo fisso

un culo è sempre un culo

e merita rispetto.

Culo che meriteresti un dì di festa a te solo dedicato

celebrazione della nuda chiappa

e alla di lei sfrenata palpazione.

Che bel vedere ci sarebbe per le strade

tutti in giro natiche in fuori

gridando a squarciagola

quanto è bello

quanto è bello

evviva il culo

evviva il culo

Nel culo non vi è menzogna..

Quale altra verità può gareggiar con esso?

Ode al culo

giardino proibito

candido..immacolato

semina di peccato

e calice di erotica depravazione.

Sinonimo di fortuna

e abbondanza

leggiadro quand'anche vulcano

di feci e malvagie flatulenze

Culo..

Meraviglia tra le meraviglie

soave immagine densa di piacere

estasi che trascende il corpo

e le regole dello sguardo

a te..va tutta la poesia del mondo.

Culo...

pura arte in movimento.

-poesia al culo- © 2017 by arkomfreeflight

is licensed under a Creative Commons Attribuzione –

Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License.

http://arkomfreeflight.blogspot.it/

 

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento

ritratto di monidol

Eh beh...

quante verità... ho sorriso. Molto carina

ciao

ritratto di arkom

speravo che facesse sorridere

gazie per l'apprezzamento....

in fondo "un culo" è anche quello..un sorriso

ritratto di Raffaele De Masi

Questa è veramente un'opera

Questa è veramente un'opera divina. Roba che possiamo solo sognarci di scrivere, ahahahahah.

A parte gli scherzi, credo sia una poesia riuscitissima e piacevole da leggere. Si vede che per scriverla ti sei fatto il culo wink

 

Un saluto a te.

ritratto di sp3ranza

La presa per il culo dell'elettricista

In altri portali, avrebbero bannato poesia ed autore tanto sono bigotti/ottusi da decidere loro cosa possiamo scrivere/poetare/disegnare...

A me sembra una presa per il culo..diceva la moglie di un elettricista...Ma non dimentichiamo che e' anche la centrale di produzione di cacca, il buco nero dove esce quel materiale puzzolente/schifoso che prima di essere stato trasformato nel suo viaggio nelle interiora, era cibo delizioso/profumato...

Perche' l'uomo e' attratto alle due aperture del suo corpo indipendentemente se sono di sesso maschile/femminile?
Da una ci mangia, e dall'altra ci defeca, ma per lui non fa differenza, un buco e' un buco ed immergersi nell'apertura superiore od inferiore, gli crea gusto, un gusto di merda quello dell'apertura inferiore che pero' tanto attira gli umani e mi chiedo perche'...ma non fa schifo immergersi in un buco dal quale esce la cacca?

Magari e' bello fuori, ma dentro puzza e fa schifo, eppure la natura lo ha reso attraente per gli umani che accorrono al richiamo della fabbrica di cacca umana...

Impulsi molto misteriosi di cui gli umani sono schiavi, ma anche gli animali praticano a volte sodomia, ed allora non e' solo un vizio/tendenza del genere umano...mistero dei misteri del culo...

Negli animali e' usata come forma di dominazione verso gli altri maschi sottomessi, ma negli umani la sodomia e' stata praticata per diversi scopi e non solo per questioni di piacere fisico, e sodomo era famosa per praticare sodomia come la praticavano molti uomini religiosi e capi,  per propositi diversi, icluso Gilgamesh che ama Enkidu come una donna e tanti manufatti precolumbiani mostrano questa pratica comune sia della sodomia tra uomini, che di sesso orale tra uomini che non era praticato come ripeto, solo per il piacere sessuale, ma per altri scopi...che non sto a spiegare...

PS: potresti pubblicare qualche opera nuova che non e' in giro per la rete da anni e che magari diventa esclusiva di neteditor dove la hai pubblicata per prima? Senza nessun obbligo naturalmente....Molte delle opere sono le stesse che si trovano in giro, ma di merce nuova, non c'e' molto e sarebbe buono averne se possibile...

ritratto di arkom

dunque...

forse hai ragione sai la parola "culo" ed altre che ho usato in questo testo forse a certe persone avrebbero potuto causare seri problemi di pressione...e magari è anche vero che poi io avrei fatto la fine del gabbato...

è vero..sembra strano che a qualcuno possa piacere immergersi in un buco nero corsia esclusiva di merda e aria putrefatta...ma è anche vero che..rovesciando la medaglia dall'altra parte nei pressi del gentil sesso ci sono elementi a cui piace sbrodolarsi la dove vi è il canale dell'urina maschile..i gusti son gusti...credo...e chi può sindacare su di essi..o chidersi perché...

 

ps..questo testo è edito su neteditor.prossimamente provvederò a publicarlo anche nel mio sito.poi sul discorso di originalità se era quello che intendevi bhe..è vero che gira che ti rigira alla fine gli argomenti son quelli,ma la differenza secondo me la fa il modo,lo stile che uno ha,pochi giorni fa un mio testo è stato commentato dicendo che risultava banale,"imbarazzante nella sua banalità" roba già scritta e riscritta ed era vero..ma a me uscì così..e così decisi di pubblicarlo,certe cose a mio parere o le esprimi così come ti vengono..a costo di risultar banale o se ci stai troppo..rischi di perderle o stravolgerle con elaborate parabole che poi non esprimono ciò che volevi esprimere...

non so se ho risposto alla tua domanda...mi auguro di si 

ritratto di sp3ranza

Urina bevuta da monaci

era una pratica comune oltre che a prendere il seme maschile nelle due aperture come ancora praticato segretamente dagli illuminati che usavano sesso orale e sodomia per trasferire il potere del capo illuminato da droghe precedenti, negli altri umani tramite is sesso, strumento vitale dei due fiumi/acque/aiutanti di enki abbinato ai culti fallici o del serpente...non a caso certi funghi allucinigeni sono filtrati nelle urine che venivano bevute come vino od acque trasformate in vino..il sesso e pratiche sessuali particolari, erano vitali per la trasmissione del potere occulto derivato da frutti proibiti piante sacre e droghe che da sempre hanno dominato e controllato non solo glu umani...oggi il sesso viene usato come strumento commerciale e di sfogo, piacere, ma anticamente serviva per altri scopi e l`omosessualità in seguito vietata e condannata, era una pratica comune e vitale alle colonie precedenti di umani che la usavano per diversi scopi e non solo come facciamo noi oggi...

ritratto di arkom

è vero

nei secoli il sesso e le sue pratiche in genere si sono evoluti molto,cambiando di significato,di piacere,da quello spirituale,prettamente procreativo,a quello fisico o ancora di commercio.oggi il sesso e le sue pratiche sono arrivate ad essere materia di discussioni molto accese,da parte di tutti,bigotti e non,servi papali,fautori dell'ultim'ora che ancora corrono dietro a romanzi che dopo aver messo insieme qualche soldo aspirano a diventar bibbie del sesso,o ancora ci sono quelli dell'"io no" "io mai" puritani che ancora non si resi conto che il sesso e prima di tutto fantasia,e venerazione del corpo in ogni suo angolo,è fusione completa,il sesso è amore,scambio di desideri fisici e mentali,che sia anale,vaginale,orale,etero e gay,procreativo,o essenzialmente fine al solo piacere.il sesso è parte integrante di ogni essere.

ritratto di arkom

hahahaah

ecco il culo..sinonimo anche di sforzo cheeky...vedi Raffaele sei entrato anche tu nel meccanismo .

eh..ma infatti in un primo momento il titolo doveva essere la divina....ma poi non mi è venuta un'altra parola..ed ho optato per "la poesia del culo"...scherzi a parte..grazie per l'apprezzamento speravo riuscisse a strappar qualche sorriso smiley

ritratto di nadia cinque

Lo snipping tool del culo

Si ci hai fatto ridere ma anche pensare...ed allora contraccambio le risate per restare in tema con un vecchio culo di Calimero che ho sperimentato con lo snipping tool e poi copiando/incollando l'immagine che questo portale supporta e non credevo fosse possibile copiare/incollare immagini nella memoria virtuale usando questo sistema...Eccolo che arriva!!! Buone risate e mettetevi in fila, c'e' posto per tutti!!!

ritratto di arkom

o mio Dio

quanti culi laugh....questa è davvero bella 

..che fatica per andare a quel paese....

adesso son io che ringrazio te per la risata 

ps..bello che un culo  abbia poi portato ad altri culi....

 

ritratto di Selly e le bebe rosse

a*

 

 

mi hai fatto troppo sorridere...e tante verità, sì

 

"dove c'è culo...c'è casa" è fantastica!

 

ci sono refusini: girdino manca la a

chiacciato sta per schaicciato?

meritesti? meriteresti un dì ...

 

ciao, forte forte

 

;)

ritratto di arkom

si grazie delle dritte

infatti ho provveduto a correggere ...a volte scrivendo con il cellulare certe cose schiappano...o scusa..volevo dire scappano ....la sindrome del culo ancora mi possiede...cheeky son contento che ti sia divertita nella lettura..era lo scopo principale quello...e a quanto pare..posso sentirmi soddisfatto nell'averlo raggiunto...

be' quella frase "dove c'è culo c'è casa" ho parafrasato uno slogan pubblicitario di una nota marca di pasta..tale barilla..diciamo che è stata una piccola licenza poetica ....mi sebrava carino e adatto..

 

ritratto di Dea

bravo

 

bravo , ci voleva di farsi un sana risata .

grazie

ritratto di arkom

ma grazie a te...

un sorriso e un culo..cambiernno il mondo