LA SORTE DI OGNI UOMO

ritratto di Mauro_Farina

Unica ed irragionevole
è la sorte che entro sé
ogni uomo porta:
impossibile
è la conoscenza
di un destino,
innato e represso,
che l’anima nostra,
tra sapienza
e vigore,
molto strettamente
e gelosamente
attanaglia in una
più che letale morsa.
Tra specchi
e immagini riflesse
tutto ciò della nostra
disperazione
è il semplice frutto,
che inesorabilmente,
insieme alle nostre vite,
perisce.
E dall’esperienza
di eroismi falliti
ricercati da uomini
malamente finiti
che’l destino proprio
vollero cambiare,
nessuno ormai
riesce a coglier ciò
che le passate
altrui avventure
hanno da insegnare:
a migliaia intorno al globo
la nullità propria
cercano di superare,
ed incontro
al solenne muro
della vita
sono finiti
per sbattere.

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento