RICORDI NELLA NEBBIA

ritratto di Mauro_Farina

Ed ecco questa nebbia
che addosso a
posti e momenti
lontani scende,
rendendo sempre più
confuse
facce e persone,
mentre tutto intorno
il sole sembra splendere,
ma di una luce
molto debole…
Fiochi sono i ricordi
che lenti spuntano
dagl’impervi grovigli
di posti e luoghi
che gioie e dolori
videro vissuti
ed ormai passati.
Resterà qualcosa
di tutto ciò?
Resteranno tracciate
queste strade?
Molti sono i dubbi
che assillano
queste vite
che indietro guardano,
con lo scopo
d’apprendere qualcosa
dalle proprie ed altrui
esperienze vissute.
E quando
questa nebbia
del tutto svanirà
resteranno comunque
degl’irrevocabili pensieri
d’un passato
che nulla e nessuno
potrà mai
sottrarre a noi…

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento

Ricordi

Mi è piaciuta  la tua poesia, soprattutto per i temi  del ricordo e delle esperienze vissute che sembrano qui  degli strascichi di vita indivisibili

ritratto di Mauro_Farina

si, è proprio così, molte

si, è proprio così, molte volte ricordo e  esperienza di vita sono due cose inseparabili.

Grazie mille.

Buona giornata, Mauro.