Una sorpresa inaspettata.

~Una sorpresa inaspettata
 La badante partiva, andava al suo paese di origine per la vacanza. Il figlio, Armando, aveva dovuto cercarne un’altra, che la sostituisse. Era preoccupato, non è facile inserire un’estranea nella propria abitazione.  Era preoccupato anche perché sua madre vedeva poco e sentiva poco. Lui abitava al piano di sotto e cercava di captare ogni movimento della ragazza. Si, Armando era all’erta.
Una notte sentì dei rumori al piano di sopra, sentì dei passi. Si agitò, si alzò ed andò su, pronto a rimproverare aspramente la ragazza. Ma dovette constatare, con i capelli ritti, che a ricevere la visita di un uomo non era la badante, ma sua madre, semicieca, semisorda, ma ancora pronta all’amore.

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento