Sei il lago di Resia

ritratto di Verena

Campanile di lago
il tuo sguardo mi tocca
me retto cardine sparuto:
tutta carne di anima
questa soglia accoglie
te in piedi - te inquieto.

Ma poi anche loro,
anche altri,
anche gli altri.

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento

ritratto di Viola B.

la cosa migliore è che le due

la cosa migliore è che le due entità si fondono in una (lui/lago) e sembrano il perfetto specchio l'uno dell'altro.

che dolcezza, come se lo avessi visto senza che ti vedesse.