Assolo Per Organo Solo

ritratto di Aldino
  • Monologo di Crik

 

  • Me piace u mettall, su pazz d’iss, che c’è pozzo fa. Lo canto, assiem a chidd e me piace troppo assai. E geniale assai Iron Maiden, è troppo bell, è beddissimo. Beato me che sono un prodiggio della natura e suo fedele servitore, pure se scrivo masochisticamente e senza precipitazione la verità. E’ accussì, so nu buciard e lo metto bianco su nero, o è nero su bianco, e chilussap. La mia infanzia è stata malament’ lo sa il mio pissicologo, ma questa è robba privata, non lo dico, me lo tenco in curp.
  • La cosarella che mi fa schiattà è quando leggio gli scrittori di un sitto che me turmenta assaia, non riescio più a dormire pecchè penzo sembre a isso: nettedittor.Certe volte devo prendere il trancuillante, me l'ha ordinato il mio dottore, perchè mi turmient o core.  Che m’fam che sono , che sgrammaticoni, nun li posso sopportà perché scrivono minuscolo doppo il punto, doppo il pundo interrogativo, doppo tutto quant. Che schif, che ingniuranza. Meno male che ho il mettall, so’ fort, so gruoss, so capaci a fa tutto. Beati essi. Mò so solo e mi faccio una suonata in assolo, con organo solo. So fatto accussì, so bell, so brav, so in gamba, so io, io io- o. Mi applaudisco per l’assolo che o eseguito. Voglio cantà, voglio fantasticà. So bravo, so bell, sono unicio.

 

Puntata 2 di tremila

Gradimento

ritratto di Viola B.

ah, che frescura! grazie 

ah, che frescura!

grazie 

ritratto di Aldino

Ma prego, madam.

Ma prego, madam.