.39.

ritratto di Viola B.

Si sa che le donne
E il contenuto che portano
In borsa, nelle tasche
Nelle sacche dei seni virtuali
Ha un maggiore introito,
Fa leva. Attira le falene
E le brucia, nei sensi e nel succo
Di un discorso minaccioso.

Quei begli oggettini lucidi
Comodi, lisci e morbidi
Si ribelleranno a te, al gioco
Perché le case di cartone
Non bastano, le piacevolezze
D'una vita moralmente integra
Si disfanno. Le bambole
Con le loro vite segrete
Corrodono i manuali del perfetto oppressore.

Tu, fai finta di niente
E ammazzale, tutte.
Tanto, erano già cosa morta
Per te.

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Il tuo gradimento: Nessuno (1 voto)

ritratto di effetticollaterali

Una deità oggettuale

con un potere e un discorso [!] un uomo dovrebbe trovare quei giochi pericolosi dove non fa male a nessuno, tipo "altroaltro"; bisognerebbe trovare l'arte, che nelle case di cartone non si trova. Uomini topi pretendono che si giochi tutti al gioco dell'oppressione! Buon Sabato V.

ritratto di Viola B.

non ci si rende conto

non ci si rende conto dell'oggettivazione cui siamo sottoposti.

grazie
ritratto di Khepri65

L'ho appena letta

e già l'adoro....la chiusa poi, spettacolare

Bravissima

Sonia

ritratto di Viola B.

Grazie, mi imbarazza :3

Grazie, mi imbarazza :3

ritratto di Jazz Writer

L'unica cosa

azzeccata di questo post è come l'hai taggato: altro/altro. Sono d'accordo.

Si disfanno?....ahahahahhah...oggettivizzazione???...vai a leggere sulla treccani se ce l'hai cosa significa oggettivare...

ritratto di Viola B.

Fossi almeno originale. Hai

Fossi almeno originale.
Hai dimenticato la 38.
Per essere uno che si vanta dei suoi gusti raffinati, mi chiedo come mai leggi solo la mia robaccia.
Che sia tutta una posa da egocentrico infinito?
Salutami Stikatsi

ritratto di effetticollaterali

Rido.

Si cita a vanvera la Treccani, quando si conosce soltanto l'osteria quattro gatti...

ritratto di Viola B.

Mi sa che la numero Mille

Mi sa che la numero Mille l'ha frequentata pure troppo. Che nervoso, effetti. >:( Grazie, sei sempre carino con me :*