Uno diventa il respiro d’ognuno

ritratto di Aurelio Zucchi

Tra le mie braccia sorride, l’amore.
I mali castiga di questo andare
verso l’indecifrabile futuro
lungo le strade senza più aiuole.

Uno diventa il respiro d’ognuno.
Salda è la voglia di stringere tutto,
anche i colori che non incantano
per poi indurli a virare in un blu.

La vita si denuda di zavorre
pur di adagiarsi sull'ala del volo.
E s’apre del tutto, il sipario,
sulla scena della non commedia.

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Il tuo gradimento: Nessuno (1 voto)

ritratto di Sabyr

Ciao Aurelio

Trovo questa tua particolarmente bella, senza togliere nulla alle altre. Il titolo mi prende e i colori che virano nel blu mi danno una bella sensazione. Sempre bravo . :)

ritratto di Aurelio Zucchi

Ciao Sabyr, grazie !

Ciao Sabyr, grazie !