QUELLO CHE DI TE ANCORA VIVE

ritratto di d'Artagnan

QUELLO CHE DI TE ANCORA VIVE

                                                                                                            a Isabelle
 
Quello che di te ancora vive
non può essere solo nei tuoi oggetti,
che ho gelosamente conservato.
Quello che di te ancora vive
non può essere solo in una fotografia,
che orna il gelido marmo di una lapide.
Quello che di te ancora vive
non può abitare solo nella lieve nostalgia,
che mi pervade in questa fine d’Autunno.
Quello che di te ancora vive
è l’amore che mi hai donato,
ogni istante.

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Il tuo gradimento: Nessuno (1 voto)

ritratto di paola_salzano

Già... è proprio così. Quello

Già... è proprio così.

Quello che conta è SOLO l'amore, quello che resta è solo l'amore...

Bravo d'Artagnan.

Un caro saluto.

Paola.

ritratto di d'Artagnan

Grazie

del passaggio e del lusinghiero commento.

d'Artagnan.

ritratto di Claudio Di Trapani

Il solito

(e grande) pensiero d'amore per una parte di te che qui sulla terra sembra non esserci più. Quando scrivi di tua figlia entri nella dimensione di chi vede e sente in modo diverso.

Splendida poesia.

Un caro saluto

Claudio

ritratto di d'Artagnan

Grazie

d'Artagnan.