TI INCONTRERO' DI NUOVO

ritratto di d'Artagnan

TI INCONTRERO’ DI NUOVO

                                                                                                       a Isabelle
 
Ti incontrerò di nuovo,
lungo il sentiero che conduce alla vecchia stazione.
Ancora siederemo tra l’albero di mele
e il rugoso larice,
osservando il profilo delle montagne,
e in quel profilo ci sembrerà di scorgere
un volto simpatico e amico.
Tu schiuderai le labbra in un sorriso
mentre il sole illuminerà le tue labbra,
facendole splendere dello stesso fuoco scarlatto.
Ancora chiacchiereremo insieme di mille cose,
come quando due amanti si ritrovano,
dopo una separazione
che non ha interrotto il contatto
tra le loro anime.
Ti incontrerò di nuovo,
nella luce pacata di un’Estate
che per noi non avrà mai fine.

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Il tuo gradimento: Nessuno (1 voto)