Vissuto

ritratto di Nino Lacagnina

Ora che il mio vissuto è lungo

veramente lungo,

di tanto in tanto,

la nostalgia mi coglie e,

come in un film,

rivivo mentalmente

le vicende che più

mi han coinvolto,

emozionato,

appassionato,

divertito,

preoccupato,

reso felice o infelice.

Ho provato più volte

a descriverle ma,

così facendo,

perdono il loro fascino,

s'impoveriscono...

Allora socchiudo gli occhi

e le rivivo.

Esse stan lì

tra i gangli del mio intelletto

fuori dal tempo e dallo spazio

in uno con me che invecchio.

                             Ninoelle

Gradimento