SCRITTURE DI SABBIA

ritratto di michael-santhers
Turisti tristi a partire
felici all'addio i camerieri
in qualche arrivederci
augurato su un pianeta diverso
 
Qualcuno arroventa scongiuri
sulla spiaggia ha perso l'anello nuziale
lo troverà un cuoco col metal detector
e si sposerà col suo cane
 
Un granchio col cambio automatico
non conosce la prima
e va a retromarcia
verso una scorza di melone
contesa da gabbiani e lucertole
 
Brandelli d'ombrelloni
giocati dal vento
a bandiere di tregua
tra versi e poeti
al dubbio tra canti di sirene
e rumori del mare
 
Persiste su un dosso
una scritta solcata dal dito
ma due vocali stirate
dall'orma di un piede
lasciano un amore a consumarsi
nel dubbio di un nome
 
Galleggia sulle onde
la foto del sole
col biglietto già pronto
in bocca all'ultima rondine
-----------------------------------------
Da:Normalità Incondivisibili Tra Maschere Clonate
www.santhers.com
 
 

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Il tuo gradimento: Nessuno (2 voti)

ritratto di monidol

Essi

sempre una bella scrittura la tua, che sia di sabbia o di sole.

Tenera e disincantata nel medesimo tempo questa,

ciao

monica

ritratto di michael-santhers

grazie..michael

michael

ritratto di Stef5090

Da trasporto...

Ti fà viaggiare con la mente nelle tante immagini proposte.

ritratto di michael-santhers

grazie..michael

grazie michael