QUEL SOGNO SVANITO NEL CIELO DI NAPOLI

.

(Questa lirica è stata scritta quando il Napoli

era in prima posizione in classifica, purtroppo

le venticinque vittorie consecutive della Juve ...).

.

Gonzalo Higuaìn è un gran campione,

nel Napoli risolve ogni partita

e se i compagni lanciano il pallone …

… la gara si considera finita !

.

Per gli avversari è un òstico rivale,

lo marcano davanti e pure dietro,

ma lui gli sfugge in modo plateale

e nello scatto lascia tutti a un metro.

.

Un bomber nato, grande opportunista,

col fisico che sembra un gladiatore,

dei cannonieri è il primo della lista

e dietro il vuoto, … merita l’onore !

.

Professionista serio e di gran classe

sta trascinando la sua squadra in vetta,

gonfiando a dismisura anche le casse.

In ogni prestazione è una saetta,

.

con lui: Insigne, Reina, Valdifiori,

Albiol, Koulibaly, Allan, Regini,

Jorginho, Hamsik, Maggio, El Kaddouri,

Hysaj, Strinic, Maertens, Gabbiadini

.

e Reina, Callejòn, … l’allenatore

è Sarri, che dirige i propri atleti,

un uomo che lavora con il cuore

e mira ai risultati più concreti !

.

A Napoli stan diventando pazzi,

perché stavolta … è la volta buona,

e senza più né scandali e intrallazzi …

ritorna Diego Armando Maradona

.

a festeggiare il Napoli campione !

Il sogno si avvicina, fra tre mesi,

in cima al pullman tutto lo squadrone

verrà applaudito da città e paesi

.

e Napoli risulterà “sballata”

con i vessilli azzurri a sventolare,

la piazza principale imbandierata

ed i tifosi in macchina a suonare.

.

Ci son voluti più di venti anni,

stavolta si raggiunge il risultato,

non senza i sacrifici e tanti affanni

il Napoli rivince il campionato !!!

.

In tutto il mondo stanno preparando

festeggiamenti in modo smisurato,

il cielo azzurro lo stan trasformando

in un arcobaleno illuminato !

.

E’ Napoli che abbraccia il mondo intero

per la felicità dello scudetto,

perch’è un traguardo alquanto lusinghiero,

un sogno … che soffriva nel cassetto !!!

.

 

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento

ritratto di Mario De Pascale

Che strano, pubblicare

l'esaltazione di un sogno quando è svanito!

E poi dicono che non bisogna credere al malocchio: "Dagli amici mi guardi Iddio, chè dai nemici mi guardo io".

Ciao Mario

Ciao Mario, quando io andavo a scuola, esattamente 75 anni fa, il mio maestro che sapeva della mia attitudine alla poesia, mi diceva: "RICORDATI CHE LE POESIE NON SONO TUE, TU LE SCRIVI, MA APPARTENGONO AL MONDO INTERO", e poi aggiungeva: "LE POESIE NON DEVONO MAI RESTARE NEL CASSETTO esse soffrono e muoiono in silenzio !". E' stata questa dichiarazione che mi ha fatto sempre postare poesie di tutti i tipi anche in corrispondenza con fatti passati, parlare di Garibaldi a cosa servirebbe eppure è sempre storia, la poesia dovevo strapparla? Ho ritenuto opportuno postarla e in due ore ha ottenuto già 22 letture, cosa che negli atri giorni per raggiungere questa somma erano necessari due giorni, ciao e scusa se ti ho fatto perdere tempo e ti ho deluso, buona giornata.

 

ritratto di Mario De Pascale

Caro Sergio,

so benissimo che, se uno è in cerca di letture, basta che proponga un qualunque argomento che abbia una qualche attinenza con il calcio e il gioco è fatto.

Se, a prescindere dai contenuti, ti contenti solo di questo, beato te (sai, 75 anni fa io non ero ancora nato e non ero nemmeno in fase di elaborazione)

Grazie della cortese risposta e ciao.

Scusa Mario

Scusa Mario ti rispondo solo per chiarire una cosa, io ho scritto 6.000 poesie di tutti i temi, soprattutto del ramo femminile, ho scritto 34 libri di poesie, 7 poemi di 11.000 endecasillabi ognuno, 120 canzoni, ecc. ecc. e di poesie sportive se non ricordo male ho scritto solo su FRANCESCO TOTTI, ... IL NAPOLI, ... E LA JUVENTUS, quindi solo 3 su 6.000 e non cercavo certo letture, perchè su FB sono idolatrato tutti i giorni, e se vai sul mio sito personale www.sergiogarbellini.com mi vedrai anche su Canale 5 con Alberto Castagna (sotto a tutti i libri a sx in home) sono 5 facciate e su Biografia anche con il Papa Buono e Gino Bramieri, a me le letture su Neteditor non interessano più di tanto perché oscillano tra le 20 e le 30 giornaliere, il mio scopo è solo quello di presentarle al pubblico come faccio ogni giorno da 10 anni sui siti culturali e su FB, ogni giorno cambio tema, oggi è toccato allo sport ma domani cambierò di nuovo, molti mi invitano, ma rifiuto sempre, non ho bisogno di diventare famoso, ormai sono prossimo alla morte e mi serve solo per diversivo, non mi dilungo .... ciao e grazie per il chiarimento.

 

ritratto di Mario De Pascale

Scusami tu, sai.

Io non ho un curriculum lungo come il tuo, ma qualcosa la potrai trovare se vai a cercare il mio nome su Internet (e su amazon per i testi in inglese) e su tutti i siti delle librerie e-book, a cominciare, per ultimo, dalla mia partecipazione al Salone dell'Eccellenza dell' Ingegneria Italiana con presentazione di Franco Di Mare (il 29 aprile scorso a Roma). Comunque, io non ci tengo a fare mostra di tutta la mia attività letteraria. Chi vuole, può andare a cercarla, io non sto a sciorinare qui le mie cose e non cerco lettori. Pubblico semplicemente quando ne ho voglia e mi fermo lì.

Grazie comunque del chiarimento e ciao

ritratto di sp3ranza

Ma con un curriculum del

Ma con un curriculum del genere, tantissima gente ti conosce e di solito
fanno la ricerca con nome dell'autore e poi rintracciano i vari portali dove
ha pubblicato qualcosa se davvero interessa leggere certe cose..tu quanta gente
hai che apre i tuoi testi? Ricorda che in tantissimi luoghi i commenti sono falsi,
e solo di altri autori che cercano evidenza commentando altri scrittori, ed e'
quasi sempre cosi', e se malgrado tutti questi anni e tutte queste amicizie e
sostegni/promozioni, alla fine le letture/aperture dei posts sono in realta' quelle
che tutti possono notare, mi chiedo dove stia questo grande scuccesso, nell'aver
conosciuto persone in grado di offire promozioni/evidenze e nell'avere tanti altri
che le cercano commentandoti perche' pensano che tu sia qualcuno che conta e che
vale come ce ne sono a milioni ormai? Meglio non prendersi troppo sul serio ed usare
la scrittura come un hobby/passatempo o come strumento per sondare altri mondi e per
esprimere noi stessi con diversi stili, creando differenti tipi di esternazioni,
possibilmente originali e non monotone/pallose/ripetitive come di quelli che usano
sempre gli stessi stili senza mai proporre nulla di nuovo...
Non mi toccano particolarmente i tuoi testi..sono simpagici ma nulla di straordinario da
portarmi a ricercare i tuoi scritti precedenti o comprare un tuo libro..e' la onesta
verita' che spero non ti offenda e se e' cosi', puoi togliere tranquillamente il commento
se non e' idoneo od e' troppo onesto da recare disturbo e magari venire percepito come
un commento offensivo quando invece non lo e' affatto ma e' quello che pensa una
persona della folla e non un'altro scrittore che vuole fare sfoggi di bravura per portrare
possibili lettori a leggere i suoi di testi etc....vedi tu..