Richiesta ai Poeti di Net

ritratto di monidol

Ciao a Tutti,

sto scrivendo una storia in cui dovrei inserire delle piccole poesie d'Amore. Avevo cominciato a cercarle tra le tante bellissime pubblicate su Net ma tra la ricerca, la richiesta di autorizzazione e l'attesa della risposta serve troppo tempo e non ce l'ho.

Quindi ho pensato di chiedere qui  se qualcuno vuole regalarmi  una sua manciata di versi/righe (4/6 max), anche già pubblicati su net,  di una poesia d'amore dedicata ad una donna (o neutri) , inserendoli qui sotto come commento. Versi che mi considererò autorizzata ad usare nel mio raccontino.

Ammesso e non concesso che qualcuno mi invii qualcosa, poichè il racconto è in corso d'opera e i versi verranno dedicati a diversi tipi di donna (giovane, vecchia, timida, passionale) e in occasioni di diversi amori (amori antichi, amori nuovi, travagliati  impossibili) non so ancora quante e quale tipo di poesie mi serviranno, non troppi credo. La scelta sarà determinata dalla logistica della storia. In ogni caso sarà per me  una Festa leggervi... :-)

Grazie in anticipo a chi vorrà aiutarmi e

 

Buona Primavera a Tutti!

 

 

monica

 

Ecco questo è il link per vedere il risultato del ns. lavoro, spero non vi dispiaccia, nel primo commento c'è una sorpresa per tutti quelli che mi hanno aiutato. http://www.neteditor.it/node/225520

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento

ritratto di NOTTEDELLANGELO

...

Il tuo piccolo cuore
purissimo cuore
intriso di sangue e dolore
è il mio unico amore
purissimo amore
ricoperto di luce e colore.

ritratto di Eli Arrow

..

Se non avessi te
Se non potessi immaginare il tuo amore
Lascerei che il mio corpo mutasse
In stagione dimenticata e triste

 

 

 

Buona Primavera a te :)

ritratto di Kore

I tuoi capelli sul bianco del

I tuoi capelli sul bianco del cuscino
e il tuo sonno inerme
le mani abbandonate
il ritmo leggero del respiro
il lenzuolo incavato
sotto il tuo corpo
E guardarti qui
riempirmi gli occhi della tua innocenza...

 

Per te, Moni, con simpatia.

 

ritratto di sirenell-uk

Ecco, Madam Monidol

Aura d’Amore

 

Gocce di pioggia rigano i vetri

nella cupa sera di bora nera

che devia le raffiche a spirali

fuori dal caldo harem di mani.

 

Candidi drappi segnano le forme

dei morbidi corpi abbracciati

nella lunga penombra arancione

che riempie la stanza d’intensi aromi.

 

Bilanciamento d’aura nell’iride

che s’espande lentamente dal centro

alle periferie infuocate

e segna il presente coeso in luce.

 Nel

ritratto di la mozzarella

un pezzetto della 893\Fiamme

Cara Moni, usali come vuoi questi versi, se possono esserti utili...

un abbraccione :))

Passeggerò in bilico sui fili d’erba

che ci hanno fatto da giaciglio

e m’abbandonerò nei tuoi occhi imperscrutabili

ora che per me non hai più segreti,

adesso possiamo riposare in corpi avvinghiati.

ritratto di Selly e le bebe rosse

m*

 

e se evapori sei nuvola,
nera come un'oliva
come l' eyeliner sugli occhi
come una notte in astinenza di luna
pronta a tornare a terra
irrigata dai miei tramonti

 

 

ciao tesor, bella iniziativa :)

 

 

ritratto di loreda

Io non sono Sibilla Aleramo Di Ippolita Luzzo

Non sono Sibilla Aleramo

Non sono Sibilla Aleramo
ma come lei sono una donna
e ho scritto una lettera d’amore ad un uomo
che potrebbe essere chiunque
e come per tutti noi è solo uno,
uno al quale abbiamo consegnato il compito di essere testimone della nostra vita
e non vogliamo capire che questo uomo non riesce ad esserlo nemmeno nella sua vita.
Ecco il testo

Ma non c’è.

Un foglio bianco,
perché qualunque testo,
qualunque lamento,
qualunque gioia,
non raggiunge la lastra scivolosa.
La lettera d’amore è scritta solo per noi,
non esiste un orecchio per questo testo che non c’è,
non esiste un occhio per vedere oltre il nulla trasparente,
la lastra riflette la luce e rimbalza ogni parola come un eco lontana sempre più lontana
sempre più fievole
La lettera che non c’è vola leggera nelle valli della fantasia
e riscrive le parole più varie,
più dolci,
più care, ma solo parole per noi.

ritratto di Rabdomante

Ecco cara Monidol, un

Ecco cara Monidol, un abraccio, milena

e se

e se dell'amore dovessi dire

non lo direi con le parole

ad occhi chiusi forse lo direi

e le mani intrecciate

o forse non lo direi affatto

perchè l'amore è una voce

che in silenzio il silenzio ascolta

 

 

ritratto di dora chiti

MONICA

                       Baciami ieri,

quando la giovinezza correva tra  

campi di girasoli e le nostre risate

svegliavano libellule assopite.           Baciami oggi,

                                                     mentre la pioggia scroscia sulle nostre

                                                     persiane e l'armonia si fa di miele in 

                                                     queste nostre mani che si cercano.

 

                                    Baciami anche domani,

       quando l'argento del nostro cammino andrà a confondersi

       in quei rossi crepuscoli che ci riscalderanno il cuore.

 

( Non so scrivere poesie lo sai, e questo è l'unico brano che parla d'amore in maniera diretta, spero possa esserti utile) In bocca al lupo!

 

ritratto di monidol

Sono incantata

dalla vostra risposta, state inviando  bellissimi versi che insieme celebrano le tante faccie dell'amore...

mi dispiace solo che ne potrò usare solo una piccolissima parte, spero almeno che quello che uscirà sia all'altezza dei versi e di non fare un pasticcio...

Mo mi sta venendo l'ansia da prestazione...

grazie Notte, Eli, Kore, Sire, Vengo, Gis, Sandra, lore,Rab,Elisa, Dora

siete voi una Primavera!

ritratto di Yeeshaval

Non è breve, e non è nemmeno

Non è breve, e non è nemmeno una poesia, mi sa.... più una filastrocca.
Ma se può servire, è tutta tua. :)
 
 
FILTRO D'AMORE
 
Una spina di rovo, perchè trafigga il cuore
Una tela di ragno, per catturare i pensieri
Globi di soffione, per volare leggeri
Una brace ardente, per scatenare l'ardore

Un pezzo di pane, per saziare appetiti
Un po' di velluto, per destare carezze
Una stilla di miele, che regali dolcezze
Due ciocche intrecciate, che tengano uniti

Piuma di fenice, che dalle liti risorge
Un raggio di sole, che squarci il vuoto nero
Mescolo il tutto in una coppa e spero
Che tu beva quel che la mia mano ti porge

 
 
ritratto di organick

occhibicchieri

occhibicchieri

 

Piovuti nella forma
eccoci vita passante,
un attimo di saliva
soltanto lo scartocciare
prima della pronuncia
e gli occhibicchieri giocano
a svuotarsi,
mentre la pelle diluvia
giorni di ceramica

 

ritratto di shapiro49

Buon Giorno Moni....per

Buon Giorno Moni....per quanto mi consta, ammesso che qualche riga da me scritta possa interessarti, ne puoi disporre a tuo piacimento.

ciao e buona giornata

ritratto di Milli per sempre

AllegraMente

Ciao Bionda. Un'influenzina mi permette di leggere Net con calma e di rispondere a questo bel pensiero. Un amore allegro, come sempre nella vita dovrebbe essere ciao
Larita


AllegraMente


rido
anche se è tardi,
e hai aspettato 
con la bocca rossa:
ma guarda che 
la mia gioia scavalca 
i minuti e i mesi
se ora
fai posto
alla tua tavola

passami il sale
e l'olio
e la tua mano,
perchè quando rido
ho fame

tanto è tardi
e te lo posso dire
ritratto di monidol

E' davvero una festa qui

Grazie Yees, Org, Samurai, Rita...

vi avviso sono lenta e non so scrivere romanzi, solo piccoli racconti, ma grazie, grazie, grazie

come mi faceva notare un'amica ieri "ho ricevuto tanto "amore"