Dimenticare

 

 
 
Dimenticare: infinita forma verbale
Di un qualcosa
Che ti fa rasserenare.
Scordare il male subito,
senza alcuna giustificazione;
spalmarsi la coscienza
di un delicato fiore di loto.
Obliare che sei egoista
E fingi di fare a meno degli altri.
Dimenticare
Che l’obbrobrio e la ripugnanza
Non ti riguardano;
perche’ in casa hai buttato
tutti gli specchi
La voce del poppante
Grondante verita’
Ti inchioda alle responsabilita’
Sarai perduto per sempre

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento