Costantino

 

 
Coraggioso Imperatore.
Dinanzi al nemico
Non batte all’impazzata il cuore.
Sul bianco cavallo
Costantino precede
L’agguerrita legione.
Un combattente
Che trabocca di umilta’.
Riconosce sopra di se’
La cristiana divinita’.
Comandante ardente ed invitto
Consacra
Cristo in un Editto.
La marcia delle legioni
Scorre lenta ed inesorabile.
Lo storico ponte
Gia’ si staglia all’orizzonte.
La truppa di Massenzio
È battuta e volta in fuga.
La croce di Gesu’
Ha mantenuto la promessa;
vittoria per Costantino
limpida e schiacciante
E i pagani legionari
scevri di trionfo,
scendon da cavallo
per adorar
Iddio sulla Croce.

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento

ritratto di Renato Fedi

Personaggio storico di grande

Personaggio storico di grande importanza Costantino ....