capolinea

 

Capolinea
 
Il capolinea e’ raggiunto:
fine della corsa.
Male e angoscia
Stretti al corpo
In una ferrea morsa.
Il punto del non ritorno
E’ visibile a un cieco.
E’ macchiato di sangue.
Davanti a uno specchio
Si mette in posa
Una barba di tre giorni
E un capo spettinato.
Il calice si leva,
tremante
e liba
all’ennesimo fallimento,

per poi andare in frantumi.

.

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento