amaranto

ritratto di Dea

 

 

Vorrei sentire il suono del tuo respiro 

mentre lieve ti avvicini alle mie spalle

 

Vorrei sentire il caldo della tua pelle

mentre dolcemente accarezzi il mio viso 

 

Vorrei tenerti stretta 

per non farti volare lontano 

 

ma se il vento ci sorprendesse assieme

dolce sarebbe volare senza meta 

 

e in questo volo mi perdo e mi perdo 

e voglio perdermi fino al prossimo risveglio 

 

per poi perdermi di nuovo 

 

 

 

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento