Segnalazione Abusi

 

Su Neteditor ci sono due modi di comportarsi correttamente di fronte a un utente disturbatore (che cioè viola il Regolamento accettato all’atto dell’iscrizione):

1) Commenti sgraditi ma non offensivi.
In generale se il commento è critico e motivato non dovrebbe essere rimosso. Tuttavia se il commento risulta sgradito o non sufficientemente motivato a giudizio di chi lo riceve, è sufficiente ignorarlo o come estrema risorsa cancellarlo con l’apposita opzione.
 

2) Commenti pesanti e/o offensivi.
Se il comportamento invece comporta gravi e pesanti illazioni o peggio vere e proprie offese, dev’essere tassativamente segnalato alla Redazione, indicando il nome dell’utente e il link esatto dell’opera/commento in questione. Se trattasi di messaggio privato va inoltrato per email (tramite la funzione “Contatti”). Se l’offesa viene ricevuta tramite la Chat, è buona norma fare “copia e incolla” del testo e inoltrarlo alla Redazione.
Se questo non viene fatto, dato che i Moderatori non possono accorgersi di tutto ciò che avviene nel sito, e men che mai nelle conversazioni private, significa contribuire passivamente a lasciare agire indisturbati utenti che (purtroppo) hanno spesso il solo scopo di disturbare o creare un clima pesante.
 

La segnalazione dell’abuso è quindi essenziale perché i disturbatori vengano rapidamente identificati e resi innocui dai Moderatori, anche tramite una sospensione cautelativa o l’espulsione dal sito.

Non va MAI, invece, innescata una lite personale pubblica, perché questo aggrava la situazione generale, danneggia l’immagine del sito e comporta per l’utente offeso di rischiare a sua volta di violare il Regolamento.
Va sempre ricordato infatti che chi disturba e offende di proposito lo fa quasi sempre per suscitare una reazione nell’utente bersaglio e divertirsi alle sue spalle. In mancanza di reazione, viene a mancare anche il divertimento e quindi l’attività di disturbo.